Tel. 010.2473925 - e-mail: viaggi@dafnet.it

Dafne

Portofino e Santa Margherita Ligure

Visita con le nostre guide la Riviera di Levante e le due perle: Portofino e Santa Margherita Ligure.

Contattateci per un preventivo: viaggi@dafnet.it  – 3336904322 – 3472414780

Il costo di un servizio visita guidato per gruppi è di 145 euro ( 3 ore – max 30 persone)

PORTOFINO

IMG_2220L’antico Portus Delphini, così denominato da Plinio il Vecchio in epoca Romana, un tempo borgo di pescatori, oggi si presenta come centro di turismo elitario. La parte vecchia di Portofino conserva ancora la struttura dell’antica colonia romana, passata prima sotto la giurisdizione degli imperatori del Sacro Romano Impero nell’Alto Medioevo e della Repubblica Marinara genovese poi.

Di particolare interesse è la multicolore palazzata di case affacciate sul porticciolo con la facciata delle case decorata con tinte pastello che conferiscono a Portofino l’immagine di un paese costiero ancora inalterato e ben inserito nell’ambiente circostante, tanto da diventare un’icona paesaggistica replicata in diversi paesi del mondo.

Tra i monumenti più rappresentativi: la Chiesa di San Giorgio, la Chiesa Divo Martino, Castello Brown, la Cappella di San Sebastiano, l’Oratorio della Confraternita di N.S. Assunta ed il Faro.

SANTA MARGHERITA LIGURE

santa2“Santa”, come viene affettuosamente chiamata dai suoi abitanti, è una celebre e rinomata meta turistica del Levante ligure. Nota in epoca romana con il nome di Portus Pixinum, dal Medioevo in poi è stata divisa in borgate (le principali Pescino e Corte) spesso separate da vivacissime lotte. Dotata nel 1550 di un Castello per difenderla dalle scorribande Moresche dal secolo successivo venne scoperta dalla nobiltà genovese che vi costruì splendide ed eleganti residenze estive tra le quali Villa Durazzo Centurione.

Borgo di pescatori e legato alle attività commerciali e agricole divenne Santa Margherita nel 1815, con l’annessione della Liguria al Regno di Sardegna. Con il 900 inizia la sua ascesa come località turistica internazionale con la costruzione di alberghi di grande prestigio. Ogni anno a marzo Santa Margherita dà il benvenuto in festa alla Primavera: falò, fuochi d’artificio e migliaia di frittelle.

Tra i monumenti più rappresentativi: la Basilica di Santa Margherita di Antiochia, la Chiesa di san Giacomo di Corte, il Complesso Abbaziale della Cervara, il Castello e Villa Durazzo-Centurione.

Edinet - Realizzazione Siti Internet - PIVA 03463700108 - Informativa Cookie - Privacy Policy